Comunicati

Al via l’Osservatorio della Vigilanza Privata

Roma, 29 luglio 2014

Si è dato il via a quello che sarà un lavoro congiunto con la Prefettura, Questura, Ministero del Lavoro, Inps, Inail, Cgil, Cisl, Uil e UGL e Associazioni di Categoria, per quanto riguarda il controllo del mercato e l’attenzione sulle tariffe nelle gare di appalto, nell’attuazione dei controlli per quegli IVP più virtuali che virtuosi e il rispetto delle normative vigenti e contrattuali.

Particolare attenzione è stata data alla normativa sui cambi di appalto, dove l’importanza del lavoro congiunto con le OO.SS, stipulanti e firmatarie del CCNL, risulta importante. A tale fine è stato esplicitamente chiesto dal Prefetto Pecoraro e dalla Dott.ssa Moscarella, l’inserimento della sigla sindacale UGL nei vari accordi successivi alla firma del contratto e che costituiranno il nuovo vademecum operativo sulla materia, invitando la rappresentanza UGL presente al tavolo, formata dallo Scrivente Festa Giovan Giuseppe e Di Giacopo Luca a prendere contatto con le Associazioni presenti per la stesura del documento, cosa per la quale ci siamo subito resi disponibili…

Le prossime riunioni con cadenza trimestrale dal prossimo settembre.

Leggi anche:
UGL Sicurezza Civile – Sit-In in Prefettura
Guardie Giurate, Ugl Sicurezza Civile: “Sit-in contro violazione diritti categoria”
Convocazione per l’Osservatorio della Vigilanza Privata