Comunicati

Guardie Giurate, Ugl Sicurezza Civile: “Sit-in contro violazione diritti categoria”

Guardie giurate, Ugl Sicurezza Civile: “Sit-in contro violazione diritti categoria” 3 giugno, dalle ore 9 alle 13, Piazza Ss. Apostoli, Roma

388087_110843395699603_1122848956_n“Il 3 giugno, dalle ore 9 alle 13, manifesteremo davanti alla Prefettura di Roma, a Piazza Ss. Apostoli, per protestare contro la violazione dei diritti e delle tutele garantiti nel Ccnl di categoria e contro l’ostracismo dell’Ente Bilaterale che, con la complicità di alcune associazioni, impedisce il regolare svolgimento delle attività legate alla vigilanza”.
Lo annuncia in una nota la Segreteria nazionale dell’Ugl Sicurezza Civile, aggiungendo che “una delegazione, guidata dal segretario nazionale della Federazione, Enrico Doddi, e dal vice segretario nazionale, Giovan Giuseppe Festa, chiederà di essere ricevuta dal Prefetto Giuseppe Pecoraro per esporre le problematiche del settore, a partire dai licenziamenti Italpol, per continuare con l’uso indiscriminato degli ammortizzatori sociali, fino all’inadempienza contrattuale sul ‘Funzionamento delle Relazioni Sindacali’”.
“Riteniamo gravissimo – spiega la nota – che il cambio di appalto venga gestito all’interno di una bilateralità imperfetta e discriminante. Giudichiamo fondamentale che un tale momento di criticità, che potrebbe anche avere ripercussioni negative sui livelli occupazionali, venga gestito da tutte le organizzazioni sindacali firmatarie del Ccnl, perché solo così si potrà dar voce a tutti i lavoratori e rappresentare in modo adeguato i loro bisogni”.
“Saremo in piazza – conclude la nota – anche per protestare contro la pericolosa modifica dell’art. 72 del Ccnl riguardante il riposo giornaliero, imposta dalla controparte datoriale d’intesa con altre sigle sindacali, perché potrebbe avere ricadute negative sulla salute dei dipendenti e sul corretto svolgimento delle attività lavorative”.

http://www.ugl.it