Proposta di procedura alternativa per l’espletamento della pratica di rinnovo dei titoli per le Guardie Particolari Giurate.

19 marzo 2018 18:06Visto da: 44

Proposta di procedura alternativa per l’espletamento della pratica di rinnovo dei titoli per le Guardie Particolari Giurate.

A seguito di quanto si sta verificando nel comparto della Vigilanza Privata, dove gli Istituti sono costretti a porre in sospensione forzata e senza retribuzione i loro dipendenti GPG, a causa dei ritardi verificatisi in occasione del rinnovo dei Decreti Prefettizi e del Porto d’Armi (lunga e/o corta), vorremmo con la presente proporre una soluzione alternativa all’attuale procedura in uso o che possa essere presa in esame ossia, la possibilità per i lavoratori GPG di continuare a svolgere normalmente i servizi in attesa della conferma dell’avvenuto rinnovo, anche dopo la naturale scadenza dei titoli sempre che, da accertamenti specifici, non insorgano motivazioni ostative al rilascio dei suddetti.
Tale richiesta è mirata a derogare gli IVP dal provvedimento di sospensione forzata dai servizi e dalla retribuzione per quei lavoratori che, in assenza se pur temporanea dei titoli necessari non possono prestare servizio armato; ne consegue che gli IVP non avendo altra collocazione e/o tipologia di servizio, paragonabile al costo delle GPG e non potendoli utilizzare diversamente in attesa del ripristino della pratica, li mettono in sospensione non retribuita per tutto il tempo a voi necessario per ottemperare agli accertamenti.
Se quanto chiesto risultasse fattibile, potrebbe fornire al vostro ufficio di competenza la possibilità di espletare le pratiche, senza gravare maggiormente sulle tempistiche.
Certi di una vostra comprensione, per quanto esternato come O.S. a seguito delle difficoltà oggettive/economiche alle quali vengono sottoposti i lavoratori che si trovano sospesi in maniera disciplinare e senza colpa, restiamo in attesa di un vostro riscontro e ci rendiamo disponibili per ulteriori chiarimenti.

 

Tags:
shared on wplocker.com