Sportello d’ascolto: cos’è e a cosa serve.

5 Novembre 2019 05:00Visto da: 4

 

Lo sportello d’ascolto si configura come un servizio di consulenza gratuito pensato per rispondere alle problematiche della cittadinanza e vuole essere uno spazio in cui diversi utenti (giovani, lavoratori, studenti, docenti, genitori, etc…) possono condividere i propri vissuti problematici e rileggerli secondo modalita’ piu’ adeguate.
Il 16 Aprile 2019, il segretario UGL Roma e Provincia, Ermenegildo Rossi inaugura in una nota ufficiale che da oggi, dalle ore 14:00 e ogni Martedi presso la sede UTL UGL di Via Merulana 198 Roma, sarà attivo lo “sportello di Consueling psicologico”, a cura della dottoressa Paola Esposito, nostra responsabile Welfare e Politiche di genere. 
Siamo estremamente orgogliosi di questa nuova attività che, grazie alla professionalità della nostra Paola, psicologa/psicoterapeuta, rappresenterà un altro strumento da mettere a disposizione dei più deboli, continua Rossi, lo sportello avrà la funzione di presidio territoriale per la lotta contro le molestie, mobbing e tutte le discrimininazioni sul lavoro.
Parallelamente alcuni Dirigenti della Federazione Sicurezza Sivile in accordo con la segreteria territoriale e la dottoressa Paola, hanno inserito il progetto condiviso dello sportello d’ascolto, all’interno dei gruppi WathsApp degli iscritti UGL dei maggiori Istituti di vigilanza del territorio romano, riscontrando una sensilibilizzazione alle problematiche delle “vessazioni e molestie di genere” nei propri luoghi di lavoro.
Di Paola che dire….. un curriculum di tutto rispetto ed un’ attività incessabile nel sociale, sicuramente un valore aggiunto al nostro sindacato.
 
a cura di Eros Guerrera
Tags:
shared on wplocker.com