Cronaca

La proroga dello stato d’emergenza sposta la scadenza dei titoli di Guardia Giurata

Durante la riunione del consiglio dei ministri che si è tenuta nella giornata di ieri è stata decisa la proroga dello stato d’emergenza fino al 31/12/2021.
Ricordiamo che a differenza dei primi DPCM usciti all’inizio della pandemia, che fissavano di volta in volta la data per la proroga delle scadenze, attualmente è in vigore il cosiddetto “termine mobile”.
Grazie ad esso, come possiamo leggere sul sito della polizia di stato “i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi, compresi i titoli di polizia, conservano la loro validità per i 90 giorni successivi alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19”
Dunque tutti i documenti sopra citati che scadranno entro la fine del 2021 saranno validi fino al 31 Marzo 2022.
Consigliamo comunque di attivarsi per il rinnovo nei tempi classici e secondo le richieste degli istituti di vigilanza.

AC_0012_MASTER_proroga porto d'armi