Cronaca

Assegno unico per i figli a carico

Ulteriori chiarimenti sull’assegno unico per i figli a carico, destinato ai nuclei familiari sulla base della condizione economica del nucleo, in base all’ISEE. La misura spetta anche in assenza di ISEE sulla base dei dati autodichiarati nel modello di domanda.
👉 L’Assegno Unico è esteso ai nonni per i nipoti unicamente in presenza di un formale provvedimento di affido o in ipotesi di collocamento o accasamento etero familiare.
👉 Per i figli maggiorenni fino a 21 anni, il diritto all’assegno è riconosciuto se il figlio è iscritto alla scuola (sia pubblica che privata) di durata quinquennale, a un percorso di Formazione Professionale Regionale, a percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore IFTS, a Istituti Tecnici Superiori ITS, un corso di laurea riconosciuto dall’ordinamento. Il beneficio spetta altresì in caso di titolari di un contratto di apprendistato.
👉 Sono inclusi tra i soggetti potenziali beneficiari della misura: gli stranieri apolidi, rifugiati politici o titolari di protezione internazionale equiparati ai cittadini italiani. I titolari di Carta blu, “lavoratori altamente qualificati”. i lavoratori di Marocco, Algeria e Tunisia per i quali gli accordi euromediterranei tra l’Unione europea e tali Paesi prevedono il generale diritto alla parità di trattamento con i cittadini europei. I lavoratori autonomi titolari di permesso.
Fonte: INPS