Cronaca

Bonus carburante, come funziona?

 

Nei giorni scorsi si è parlato molto del bonus carburante da 200€ per i lavoratori dipendenti.

Ma di cosa si tratta esattamente?

È stato pubblicato in gazzetta ufficiale il D.L. 21\2022 che all’art.2 comma 1 prevede quanto segue:

Per l’anno 2022, l’importo del valore di buoni benzina o analoghi titoli ceduti a titolo gratuito da aziende private ai lavoratori dipendenti per l’acquisto di carburanti, nel limite di euro 200 per lavoratore non concorre alla formazione del reddito ai sensi dell’articolo 51, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917“.

Non si può dunque definire un vero e proprio “bonus” dato che non esiste alcun obbligo per le aziende di erogarlo in favore dei propri dipendenti.

Sarebbe più corretto parlare di uno “sconto” per i fortunati dipendenti che li riceveranno dato che questi buoni carburante saranno esentasse fino alla soglia dei 200€ per l’anno 2022.